Archivio possibile

Isolarsi è possibile?


Cento anni fa si poteva rimanere settimane
senza sapere notizie, morti, stato dei familiari lontani.
La comunicazione era difficile,
ma anche più sincera, meno ornata di inutilità decorative.
Comunicare è diventato fondamentale,
e dopo la rivoluzione telefonica,
siamo nel pieno di quella digitale.
Il mondo interconnesso è comodo,
a portata di mouse e di monitor.
Tutto viaggia immediatamente,
e troviamo tutto subito.
Potenzialmente siamo padroni
della conoscenza totale,
ma in fondo siamo uomini
e ci ritroviamo a non sapere che farcene.
Come il nostro cervello è poco sfruttato,
anche la troppa cultura rimane latente nel mondo.
Ed è anche difficile rimanere isolati,
senza contatti: la gente che ci conosce si preoccupa!
Non rispondi al telefono, dov’eri e via indagando.
Come se uno dovesse essere sempre reperibile.
Inoltre abbiamo cambiato abitudini di vita:
sono spariti l’elenco telefonico,
l’enciclopedia polverosa,
a momenti anche il tradizionale telefono.
Io per il momento ho sostituito
il giornale cartaceo con la versione digitale:
fresco la mattina,
senza dover andare alla lontana edicola.
E magari accompagnato da un poco digitale gelato.
Moderno, ma con tradizione.
La mia postazione è questa:
le stronzate le scrivo da quella macchinetta.
E le vostre le visualizzo li. ;)

Una donna per amico: è possibile?


Gli occhi negli occhi, parliamo all’infinito gustando la conversazione fino all’ultima stilla.
E poi…
No, non è come pensate, è solo una amica.
Carina e simpatica certo, ma pur sempre un’amica.
Ma quando affermo che non penso minimamente a qualcosa di più vengo preso per scemo o per bugiardo.
Per me l’amicizia tra uomo e donna può esistere senza implicazioni di altro tipo, ma credo di essere una mosca bianca.
Perchè tutto deve essere sempre, insistentemente, solamente e noiosamente ridotto ad una questione di solo sesso.
Il sesso lo faccio con la persona che ho scelto e non per questo se ho piacere di parlare con altre vuol dire che le voglio meno bene o mi manca qualcosa o ancora me le voglio spupazzare tutte.
O meglio, la vita non è fatta solo di mogli e fidanzate, ma di rapporti interpersonali che, per forza di cose, comprendono uomini e donne.
Ho notato poi che le donne trovano più naturale avere amici uomini, ma forse perchè hanno il pallino in mano.
Insomma, esiste o no quest’amicizia disinteressata?